I contratti derivati.pdf

I contratti derivati PDF

Emilio Girino

- Il contratto derivato la nozione, la funzione, la storia - Caratteristiche, tipologie e classificazioni di derivati - Qualificazione giuridica del derivato. Confronto con gli strumenti tradizionali e di nuova generazione - Il derivato come strumento finanziario a struttura contrattuale, con causa speculativa e natura aleatoria - La disciplina positiva del derivato OTC - Le tecniche negoziali dei derivati over the counter e le connesse problematiche giuridiche - I derivati uniformi nellordinamento italiano - Derivati: procedure concorsuali e procedure sanzionatorie.

29 ott 2018 ... I contratti derivati, secondo la definizione economica comunemente accettata, sono contratti il cui valore "deriva" dall'andamento del valore di ...

5.14 MB Dimensione del file
8814158991 ISBN
Gratis PREZZO
I contratti derivati.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.haydenfootball.co.uk o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

I contratti forward e i contratti future sono i due principali tipi di contratti derivati a termine ossia che prevedono un accordo tra due parti per la consegna di una determinata quantità di un certo sottostante a un prezzo (il prezzo di consegna) e a una data (la data di scadenza o maturity date). REGOLAMENTO UE n. 648/2012 del 4 luglio 2012 (cosiddetto regolamento EMIR sugli strumenti derivati OTC, le controparti centrali e i repertori di dati sulle negoziazioni) REGOLAMENTO UE N. 236/2012 del 14 marzo 2012 relativo alle vendite allo scoperto e ai credit default swap DECRETO-LEGGE 25 giugno 2008, n. 112 (Divieto transitorio di negoziazione in strumenti derivati per gli enti […]

avatar
Mattio Mazio

Cosa sono. Il prodotti derivati si chiamano in questo modo perché il loro valore deriva dall'andamento del valore di una attività ovvero dal verificarsi nel futuro di un evento osservabile oggettivamente. L'attività, ovvero l'evento, che possono essere di qualsiasi natura o genere, costituiscono il "sottostante" del prodotto derivato.Tali strumenti sono utilizzati, principalmente, per tre I contratti derivati, secondo la definizione economica comunemente accettata, sono contratti il cui valore "deriva" dall'andamento del valore di un'attività sottostante ovvero dal verificarsi nel

avatar
Noels Schulzzi

I contratti che gli enti locali hanno sottoscritto in quest'epoca di finanza creativa sono riedizioni dello swap molto più complesse, in cui la funzione di copertura ...

avatar
Jason Statham

I derivati sono strumenti finanziari complessi che, per la loro enorme diffusione sui mercati di capitali – consolidatasi nei primi anni dopo il Duemila – hanno finito per acquisire un ruolo di assoluta centralità nell’intera economia globale. Di fatto con il 1° gennaio 2016, i contratti derivati sono passati dalla rilevazione nei conti d’ordine a quella puramente contabile con la conseguenza che:

avatar
Jessica Kolhmann

3 set 2019 ... Usura nei contratti derivati: i costi impliciti. Le ipotesi di usura nella stipulazione di un contratto derivato swap si possono ravvisare in almeno ...